Gestione delle piante di calendula malate: malattie delle piante di calendula e trattamento

La calendula è un genere della famiglia delle margherite Asteracea che è stata usata sia in cucina che in medicina per secoli. Utile per trattare una varietà di disturbi medici può essere la calendula, ma ciò non significa che la calendula non abbia la sua quota di malattie delle piante. Come tratti le piante di calendula malate? Continua a leggere per conoscere le malattie della calendula e la gestione delle piante di calendula malate.

Malattie delle piante di calendula

La calendula è una pianta erbacea originaria dell'Asia sud-occidentale, dell'Europa occidentale, della Micronesia e del Mediterraneo. Facili da coltivare, i graziosi petali dorati sono stati usati per centinaia di anni in cucina, da qui il suo soprannome di "calendula". La calendula viene utilizzata anche per tingere i tessuti e, come detto, per curare una moltitudine di problemi di salute.

  • Una malattia omonima della calendula, la calendula smut, è una malattia fungina delle foglie che provoca lesioni rotonde da verde / giallo a brunastro / nero. Questi punti possono anche avere bordi marrone scuro. Le lesioni appaiono spesse e possono essere visualizzate sia sul retro che sulla parte anteriore del fogliame.
  • Il giallo Aster è causato dal fitoplasma piuttosto che da un fungo o da un batterio e viene diffuso dalle cicaline. Le piante di calendula malate diventano stentate, sviluppano la scopa delle streghe ei petali dei fiori diventano verdi e contorti.
  • L'oidio è un'altra malattia fungina che è più diffusa durante il clima caldo e umido. Il fogliame può arricciarsi e ha un rivestimento da bianco a grigiastro.
  • Diversi agenti patogeni causano la putrefazione delle radici nelle piante di calendula. Le piantine e le radici mature possono essere colpite.
  • La ruggine è il risultato di una serie di malattie fungine. Come suggerisce il nome, macchie color ruggine appaiono su foglie e steli.

Come trattare le piante di calendula malate

Per combattere le malattie della calendula, praticare una buona igiene, lasciare uno spazio sufficiente tra le piante e applicare fungicidi. La rotazione delle colture è anche una parte importante della gestione delle calendule malate.

Inoltre, assicurati che il terreno abbia un ottimo drenaggio. Rimuovere e scartare le piante infette per rallentare la diffusione della malattia e l'acqua alla base delle piante.

Nel caso degli aster gialli, mantieni l'area intorno alle piante libera dalle erbacce dove le cicaline trovano l'habitat e prendi provvedimenti per controllarle. Inoltre, rimuovi le piante infette.