Impara come far crescere un tiglio dal seme

Oltre alle piante coltivate in vivaio, l'innesto è probabilmente la soluzione migliore quando si coltivano tigli. Tuttavia, la maggior parte dei semi di agrumi sono relativamente facili da coltivare, compresi quelli di lime. Sebbene sia possibile coltivare un tiglio dal seme, non aspettarti di vedere subito alcun frutto. Lo svantaggio della coltivazione di tigli dai semi è che possono essere necessari dai quattro ai dieci anni prima che producano frutti, se non del tutto.

Alberi di tiglio crescenti dal seme

Poiché molti semi di lime sono ottenuti da frutta acquistata, molto probabilmente sono ibridi. Pertanto, piantare semi di lime da questi frutti spesso non produrrà lime identici. Tuttavia, i semi poliembrionici, o veri semi, producono generalmente piante identiche. Questi possono normalmente essere acquistati da rinomati vivai specializzati in alberi di agrumi.

Tieni presente che altri fattori che contribuiscono, come il clima e il suolo, influenzano anche la produzione e il gusto complessivi del frutto del tiglio.

Come piantare un seme di lime

Ci sono un paio di modi per far crescere un tiglio dal seme e sapere come piantare un seme di tiglio è importante per il successo. Puoi piantare il seme direttamente in un vaso di terra o metterlo in un sacchetto di plastica. Prima di piantare i semi di lime, tuttavia, assicurati di lavarli e potresti anche lasciarli asciugare per un paio di giorni, quindi piantarli il prima possibile. Piantare semi di circa ¼ a ½ pollice di profondità in contenitori con terreno ben drenante.

Allo stesso modo, puoi mettere i semi in un sacchetto di plastica insieme a un po 'di terreno umido. Indipendentemente dal metodo scelto, mantieni i semi umidi (non inzuppati) e posizionali in un luogo caldo e soleggiato. La germinazione di solito avviene entro un paio di settimane. Una volta che le piantine hanno raggiunto un'altezza di circa 6 pollici, possono essere sollevate delicatamente e collocate in vasi individuali. Assicurati di fornire protezione invernale, poiché i tigli sono molto sensibili al freddo.

Se non vuoi aspettare così a lungo per la produzione di frutti di calce, potresti prendere in considerazione altri mezzi per coltivare alberi di tiglio, che di solito daranno frutti entro tre anni. Tuttavia, coltivare tigli dai semi è un'alternativa facile e divertente con cui sperimentare, tenendo presente che, come direbbe Forrest Gump, "come una scatola di cioccolatini, non sai mai cosa otterrai".

Lascia un commento