Informazioni sugli oli essenziali: come utilizzare gli oli essenziali delle piante da giardino

Oggigiorno gli oli essenziali sono citati molto nei rimedi naturali per la salute e la bellezza. Tuttavia, gli storici hanno trovato prove che gli oli essenziali erano usati fin dall'antico Egitto e Pompei. Quasi ogni cultura ha una lunga storia di utilizzo di oli essenziali vegetali per la salute, la bellezza o le pratiche religiose. Allora, cosa sono gli oli essenziali? Continua a leggere per la risposta e per informazioni su come utilizzare gli oli essenziali.

Cosa sono gli oli essenziali?

Gli oli essenziali sono estratti che vengono distillati dalla corteccia, dal fiore, dal frutto, dalle foglie o dalla radice di una pianta. La maggior parte dei veri oli essenziali sono distillati a vapore, sebbene in alcuni casi venga utilizzato un processo chiamato spremitura a freddo per estrarre l'olio essenziale dalle piante.

Le piante contengono naturalmente oli essenziali per molte ragioni come:

  • per attirare impollinatori e altri insetti utili
  • come protezione o deterrente da parassiti, compresi conigli o cervi
  • come protezione contro malattie fungine e batteriche
  • competere con altre piante rilasciando oli essenziali alleopatici nel giardino.

Alcune piante comunemente utilizzate per gli oli essenziali per i loro benefici per la salute e la bellezza includono:

  • Chiodo di garofano
  • Eucalipto
  • Incenso
  • Limone
  • Uva
  • origano
  • Timo
  • Menta piperita
  • Rosmarino
  • Sandalo
  • Tea Tree
  • Camomilla
  • Cannella
  • Legno di cedro
  • Ginger
  • Rosa
  • Patchouli
  • Bergamotto
  • Lavanda
  • Gelsomino

Come usare gli oli essenziali

Per estrarre la vera essenza delle piante, devono essere distillate o spremute a freddo. Fare oli essenziali a casa non è effettivamente possibile senza l'attrezzatura per distillare. Tuttavia, si consiglia di miscelare gli oli essenziali utilizzati localmente con un olio più delicato, come olio d'oliva, olio di cocco, olio di mandorle o olio di jojoba. Gli oli essenziali sono altamente concentrati e spesso vengono miscelati anche solo con acqua.

Esistono tre modi per utilizzare gli oli essenziali: per via topica, come inalante o per via orale. Dovresti sempre leggere e seguire le istruzioni sulle etichette degli oli essenziali; potrebbe essere molto dannoso ingerire alcuni oli essenziali.

Fare il bagno con poche gocce di oli essenziali nell'acqua consente di utilizzare gli oli essenziali come inalanti e per via topica, poiché l'acqua del bagno viene assorbita dalla pelle. È possibile acquistare diffusori per oli essenziali che devono essere utilizzati anche come inalanti. Impacchi o oli da massaggio sono spesso usati per applicare oli essenziali topici.

Immagine di botamochi