Informazioni sulle palme da dattero delle isole canarie – guida alla piantagione di una palma da dattero delle isole canarie

La palma da dattero delle Canarie (Phoenix canariensis) è un bellissimo albero, originario delle calde Isole Canarie. Puoi prendere in considerazione la possibilità di piantare una palma da dattero delle Canarie all'aperto nelle zone di rusticità del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 9 a 11, o al chiuso in un contenitore ovunque.

Con le sue fronde lucenti e piumate, i rami arcuati e i frutti ornamentali, questo albero non è della scuola a bassa manutenzione. Ti consigliamo di leggere sulla cura delle palme delle Canarie per assicurarti che la pianta rimanga sana e felice.

Informazioni sulle palme da dattero delle Canarie

Se sogni le palme delle Canarie che crescono nel tuo cortile, avrai bisogno di molto spazio. Le informazioni sulle palme da dattero delle Canarie elencano questi alberi come crescenti fino a 65 piedi (20 m.) Di altezza con una potenziale diffusione di 40 piedi (12 m.).

Tuttavia, piantare una palma da dattero delle Canarie non è del tutto fuori discussione se hai un piccolo cortile. La velocità di crescita delle palme delle Canarie è lenta e il tuo esemplare raggiungerà solo 10 metri di altezza durante i suoi primi 3 anni nel cortile.

Altre informazioni sulle palme da dattero delle Canarie notano le lunghe foglie della specie - da 8 a 20 piedi (3-6 m.) Di lunghezza - e le spine estremamente affilate alla base delle fronde. Il tronco può crescere fino a 4 piedi (1 m.) Di diametro. Piccoli fiori bianchi o grigi producono vistosi frutti ornamentali simili a datteri in estate.

Cura delle palme delle Canarie

Piantare una palma da dattero delle Canarie richiede una posizione in pieno sole e molta irrigazione quando la palma è giovane. Per quanto riguarda la cura delle palme delle Canarie, pensa a fornire acqua ogni settimana per aiutare la pianta a stabilire radici profonde. Una volta che l'albero è maturo, puoi ridurre l'irrigazione.

La cura della palma delle Canarie include l'alimentazione dell'albero. Dovrai fertilizzarlo ogni primavera appena prima che appaia una nuova crescita.

Questi alberi hanno bisogno di alti livelli di potassio e magnesio come parte della cura delle palme delle Canarie. Possono facilmente venire giù con carenze di questi nutrienti in condizioni paesaggistiche. Identificherai la carenza di potassio dal colore pallido o dalle macchie delle fronde più vecchie. Man mano che la carenza progredisce, le punte delle fronde diventano marroni e fragili.

Il tuo albero ha una carenza di magnesio se vedi bande giallo limone lungo i margini esterni delle foglie più vecchie. A volte, gli alberi hanno contemporaneamente carenze di potassio e magnesio.

Fortunatamente, il palmo di solito ha pochi problemi di malattie o parassiti.

Immagine di EuToch

Lascia un commento