Posizionare piante d’appartamento nella tua casa

Le piante possono resistere a climi più caldi o più freddi e più o meno acqua di quella di cui hanno bisogno per brevi periodi di tempo. Se ti aspetti che prosperino, tuttavia, devi assicurarti di posizionarli dove devono essere per ottenere il clima, l'acqua e le sostanze nutritive necessarie per sopravvivere. Il luogo in cui li metti dovrebbe essere il più vicino possibile al loro habitat naturale.

Dove mettere le piante d'appartamento nella tua casa

Nella maggior parte dei casi, è il soggiorno in cui trascorri la maggior parte del tuo tempo. Questa è la stanza, quindi, che sceglieresti di decorare con le piante. Luce, temperatura e umidità giocano un ruolo importante nella vita delle tue piante. Dovresti prima determinare la qualità della luce in ogni posizione in cui potresti mettere le piante. Probabilmente non dovresti fare affidamento esclusivamente sui tuoi occhi neanche per questo. Potresti sentire che c'è abbastanza luce perché puoi leggere, quando in realtà potrebbe non essere abbastanza luce per le tue piante.

Devi anche ricordare che la qualità della luce non è sempre costante. Un tempo, con il sole, la stanza ha una luce intensa. Di notte, quando hai le luci accese, potresti credere che sia la stessa luce, ma non è brillante come la luce del sole. Inoltre, l'estate in una stanza non è lo stesso re della luce della luce solare invernale.

La temperatura è altrettanto importante. Se dai a una pianta l'illuminazione corretta, generalmente anche loro ottengono la temperatura necessaria. Il problema con la temperatura è che nelle stanze non riscaldate in inverno la temperatura può scendere troppo per le tue piante.

Le cucine sono spesso trascurate come un luogo appropriato per mettere le piante. Ma la temperatura costante e l'umidità più elevata spesso fanno sì che le piante poste qui prosperino semplicemente. Puoi mettere le erbe sul davanzale della finestra e le piante estive in fiore e le fioriere sospese possono essere posizionate per decorare semplicemente la cucina. In un bagno con una buona luce naturale, le felci stanno particolarmente bene.

Una camera da letto luminosa e fresca riscaldata in inverno è l'ideale per le piante che necessitano di temperature più fresche in inverno. Alcune piante che farebbero bene qui sono:

  • Edera d'uva (Cissus)
  • Fatshedera (x-Fatshedera lizel)
  • Schefflera (Schefflera)
  • Tiglio da interno (Sparmannia africana)

I corridoi e le trombe delle scale senza polvere sono perfetti per quelle piante più grandi che non possono più adattarsi a un davanzale. Questi luoghi sono ottimi anche per i quartieri invernali per le piante da vasca e quelli che richiedono un periodo di riposo a una temperatura più bassa. Se vivi in ​​un condominio, potresti sempre chiedere a un padrone di casa se puoi mettere le tue piante nel corridoio per l'inverno.

Ci sono alcune piante che letteralmente amano essere messe in un angolo. Provengono da fresche foreste di montagna delle regioni tropicali e subtropicali. Puoi dare loro un po 'di luce qua e là. Le piante a cui piace questo includono:

  • Impianto in ghisa (Aspidistra elatior)
  • Fucsia
  • Ivy (Hedera)
  • Felce dei freni cretese (Pteris cretica)
  • Baby lacrime (Helxine soleirolii, sin. Soleirolia soleirolii)

Le piante delle regioni montuose più alte con climi più caldi prosperano in corridoi luminosi e trombe delle scale o su balconi vetrati. Queste piante non si preoccupano del sole diretto una volta ogni tanto e apprezzano un periodo sul balcone o sul patio all'aperto. Esempi inclusi:

  • Acero fiorito (Abutilon)
  • Bacca di porcellana (Ampelopsis brevipedunculata)
  • Pino dell'isola Norfolk (Araucaria heterophylla)
  • Fiore di zaffiro (Browallia)
  • Campanula
  • Alberi di agrumi
  • Euonymus japonicus
  • Fatsia japonica
  • Grevillea robusta

Quindi, scopri dove posizionare le tue piante, che tipo di ambiente puoi creare per loro e provaci. Non c'è niente di più divertente di una bella esposizione di piante che hai allevato tu stesso.

Immagine di cyt870910

Lascia un commento