Quali sono le malattie comuni del luppolo – suggerimenti per il trattamento dei problemi delle piante di luppolo

Quindi stai coltivando il luppolo per la prima volta e le cose stanno andando alla grande. I luppoli sono coltivatori voraci e di aspetto vigoroso. Sembra che tu abbia un talento per questo! Finché un giorno, vai a esaminare il tuo orgoglio e la tua gioia e, ahimè, qualcosa non va. Forse il luppolo è appassito o ricoperto da una muffa polverosa. Per quanto prolifico possa essere il luppolo, la pianta potrebbe ancora essere affetta da malattie delle piante da luppolo. Per un raccolto fruttuoso, è importante conoscere le malattie che colpiscono il luppolo e trattare i problemi delle piante del luppolo al più presto.

Malattie della pianta del luppolo

Il terreno scarsamente drenato può portare a malattie fungine che colpiscono il luppolo.

  • Marciume della radice nera - Una di queste malattie delle piante del luppolo è chiamata Marciume radicale nero o Phytophthora citricola. Questa malattia fungina provoca lesioni d'acqua sulle radici delle piante, foglie annerite o gialle e steli appassiti. Questa malattia della pianta del luppolo viene facilmente scambiata per Verticillium wilt o Fusarium canker.
  • Cancro di Fusarium - Fusarium canker, o Con tip blight, forma il cancro alla base del bine accompagnato dall'improvviso appassimento dei bini durante la fioritura o quando le temperature aumentano. Le foglie all'estremità del cono diventano marroni e l'interno del cono di luppolo diventa marrone e muore.
  • Verticillosi - L'appassimento del Verticillium provoca l'ingiallimento del tessuto fogliare insieme a punte gonfie il cui tessuto interno si scolorisce. L'appassimento del Verticillium è prevalente nei terreni ricchi di azoto.
  • Peronospora - La peronospora (Pseudoperonospora humuli) causa germogli fragili e rachitici. I fiori di luppolo sono marroni e arricciati e la parte inferiore delle foglie diventa chiazzata con lesioni marroni e un alone giallo. Il danno alla pianta sarà molto simile a quello causato da una gelata precoce.
  • Muffa grigia - Il fungo della muffa grigia, o Botrytis cinerea, crea lesioni all'estremità del cono che passano dal colore marrone chiaro al marrone scuro. Questa decolorazione può diffondersi dalle punte del cono all'intero cono, diventando uno stampo sfocato grigio. Il fungo della muffa grigia prospera alle alte temperature combinate con un'elevata umidità e non si presenta in condizioni di tempo asciutto.
  • Muffa in polvere - L'oidio (Podosphaera macularis), come suggerisce il nome, provoca lo sviluppo di un fungo bianco polveroso. I sintomi si manifestano dapprima come macchie dal verde chiaro al giallo sulla sommità delle foglie insieme a macchie bianche sugli steli e sui coni. La crescita dei germogli è lenta e anche i germogli si ricoprono di muffa bianca. Questa malattia prospera con condizioni di vento forte e poca luce solare.
  • Marciume della corona - Il fungo della putrefazione della corona rossa, o Phomopsis tuberivora, è uno scolorimento da rosso ad arancione sui tessuti interni della pianta. Questa malattia della pianta del luppolo provoca una crescita irregolare delle radici, foglie gialle e steli rampicanti privi di ramificazione laterale.
  • Muffa bianca - La muffa bianca, o appassimento di Sclerotinia, lascia lesioni impregnate d'acqua sul fusto al di sotto della linea del suolo. Foglie gialle e lesioni grigie compaiono fuori dalle lesioni inzuppate d'acqua mentre un fungo bianco appare sui tessuti malati. Questa malattia prospera in condizioni di scarsa circolazione dell'aria e quando è umida e fresca.
  • Muffa fuligginosa - La muffa fuligginosa causa uno strato nero piatto di muffa sulle foglie e sui coni, con conseguente avvizzimento dei vermi, morte delle foglie e ridotta qualità del cono. Questa muffa cresce sulla melata appiccicosa lasciata dalle infestazioni di afidi. Gli afidi si nutrono della parte inferiore delle foglie di luppolo, lasciando questa melata zuccherina sulla loro scia che a sua volta favorisce la crescita dei funghi. Trattare questo problema della pianta del luppolo significa affrontare gli afidi con sapone insetticida.
  • Virus del mosaico - Un'altra malattia trasmessa dagli afidi è il virus del mosaico o virus del mosaico del luppolo, una delle malattie delle piante del luppolo più dannose. Questa malattia causa chiazze di foglie gialle e verdi tra le vene delle foglie e una crescita complessivamente stentata.

Il trattamento dei problemi delle piante di luppolo che sono di natura fungina richiede l'uso di un fungicida. Inoltre, per contrastare la muffa, mantenere le porzioni inferiori del giardino del luppolo diserbate e potate indietro per consentire alla luce e all'aria di penetrare. L'uso dell'irrigazione a goccia può essere utile poiché molte delle malattie fungine sono favorite da condizioni di umidità su foglie e rami.

Lascia un commento