Raccolta delle piante di luppolo: quando e come raccogliere il luppolo nei giardini

Se sei un birraio casalingo e un giardiniere, coltivare il tuo luppolo è una progressione naturale. I luppoli sono i coni femminili dei fiori della pianta del luppolo, una lunga vite rampicante. Sono anche uno degli ingredienti principali della birra - aggiunti durante il processo di fermentazione per aiutare a preservare la birra e darle il suo classico sapore amaro. Con abbastanza spazio, puoi coltivare il tuo luppolo e dare un tocco extra personalizzato alla tua birra fatta in casa. Continua a leggere per saperne di più su come e quando raccogliere il luppolo.

Raccolta di piante di luppolo

Le piante di luppolo crescono da rizomi, fusti carnosi sotterranei che possono essere separati per far crescere nuove piante. Puoi scavare questi rizomi da piante esistenti o acquistarli da siti Web di fornitura di birra. Dovresti piantare i tuoi rizomi all'inizio della primavera e nel corso dell'estate cresceranno in viti lunghe 20 o 30 piedi.

Alla fine, le viti produrranno coni di fiori. Questo è ciò che vuoi raccogliere. Tuttavia, la raccolta delle piante di luppolo non avviene non appena compaiono i fiori. La stagione della raccolta del luppolo è quella in cui le pigne hanno avuto un po 'di tempo per asciugarsi sulla vite, generalmente agosto o settembre.

Per capire quando raccogliere il luppolo, strizza delicatamente il cono con le dita. Vuoi che sia leggero ed elastico, con una linfa appiccicosa che esce da esso. Se è umido e soffice, non è pronto.

Come raccogliere il luppolo nei giardini

Ci sono due modi per raccogliere le piante di luppolo. Un modo è raccogliere i coni dalla pianta vivente mentre maturano. Se lo fai, dovresti essere in grado di prolungare la stagione del raccolto del luppolo e ottenere più luppolo in generale. Il grosso problema con la raccolta delle piante di luppolo mentre sono in vita è che sono così alte. Se la tua vite è alta 30 metri, potrebbe non essere possibile raccogliere tutti i suoi coni.

Ecco perché molte persone effettuano la raccolta delle piante di luppolo in una volta sola, tagliando l'intera vite e raccogliendo i coni a livello del suolo. Per fare questo, taglia la tua vite a circa 3 piedi dal suolo e tira la vite tagliata giù dal suo traliccio o struttura di supporto.

Dopo aver raccolto le piante di luppolo, i fiori inizieranno a marcire subito se non li asciughi. Il modo migliore per essiccare i fiori di luppolo è stenderli su una zanzariera in un luogo buio e ventilato per alcuni giorni, rigirandoli ogni tanto. Puoi anche asciugare i tuoi luppoli nel forno, ma assicurati di non farli diventare più caldi di 140 F. (60 C.).

Una volta che i tuoi luppoli sono asciutti, mettili in un sacchetto sigillabile, spugna quanta più aria possibile e conservali nel congelatore finché non sei pronto per usarli.

Immagine di mycola

Lascia un commento