Condizioni di crescita del cardo mariano: invasività e cura del cardo mariano

Il cardo mariano (chiamato anche cardo mariano silybum) è una pianta delicata. Apprezzato per le sue proprietà medicinali, è anche considerato altamente invasivo e viene mirato per l'eradicazione in alcune aree. Continua a leggere per informazioni su come piantare cardo mariano nei giardini e su come combattere l'invasività del cardo mariano.

Informazioni sul cardo mariano Silybum

Il cardo mariano (Silybum marianum) contiene silimarina, un componente chimico noto per migliorare la salute del fegato, che fa guadagnare alla pianta il suo status di "tonico del fegato". Se vuoi produrre la tua silimarina, le condizioni di crescita del cardo mariano sono molto indulgenti. Ecco alcuni suggerimenti per piantare il cardo mariano nei giardini:

Puoi coltivare il cardo mariano nei giardini con la maggior parte dei tipi di terreno, anche molto povero. Poiché il cardo mariano è spesso considerato un'erbaccia stessa, praticamente non è necessario il controllo delle infestanti. Pianta i tuoi semi a una profondità di ¼ di pollice subito dopo l'ultima gelata in un punto che riceve pieno sole.

Raccogli i capolini proprio quando i fiori iniziano ad asciugarsi e al suo posto inizia a formarsi un ciuffo di pappo bianco (come su un dente di leone). Metti i capolini in un sacchetto di carta in un luogo asciutto per una settimana per continuare il processo di essiccazione.

Una volta che i semi sono essiccati, taglia la busta per separarli dal capolino. I semi possono essere conservati in un contenitore ermetico.

Invasività del cardo mariano

Sebbene sia sicuro per gli esseri umani da mangiare, il cardo mariano è considerato tossico per il bestiame, il che è un male, poiché spesso cresce nei pascoli ed è difficile da eliminare. Inoltre non è originario del Nord America ed è considerato altamente invasivo.

Una singola pianta può produrre oltre 6,000 semi che possono rimanere vitali per 9 anni e germogliare a qualsiasi temperatura tra 32 F. e 86 F. (0 C. e 30 C.). I semi possono anche essere catturati dal vento e trasportati facilmente su vestiti e scarpe, diffondendoli nei terreni vicini.

Per questo motivo, dovresti davvero pensarci due volte prima di piantare il cardo mariano nel tuo giardino e verificare con il tuo governo locale per vedere se è legale.

Immagine di Pacotoscano