Informati sui parassiti e sulle malattie delle melanzane

La melanzana è un ortaggio di stagione calda comunemente coltivato noto per il suo ottimo sapore, la forma dell'uovo e il colore viola scuro. Diverse altre varietà possono essere coltivate anche nel giardino di casa. Sono costituiti da vari colori e dimensioni, che possono aggiungere un sapore unico a molte ricette o come contorni autonomi. Di tanto in tanto possono verificarsi problemi di melanzane e parassiti delle melanzane durante la coltivazione di melanzane; tuttavia, con la dovuta cura, di solito possono essere prevenuti.

Melanzane in crescita

Le melanzane sono sensibili al freddo e non dovrebbero essere messe in giardino troppo presto. Attendi fino a quando il terreno si è sufficientemente riscaldato e ogni minaccia di gelo è cessata. Queste piante necessitano di pieno sole e terreno ben drenato modificato con materia organica.

Quando coltivi le melanzane, distanziale di circa un piede o due, poiché possono diventare piuttosto grandi. Poiché le melanzane sono suscettibili a molti parassiti e malattie, può essere necessario l'uso di collari o coprifili sulle giovani piante per ridurre i problemi comuni delle melanzane.

Trattare con i parassiti delle melanzane

Gli insetti di pizzo e gli scarafaggi delle pulci sono insetti melanzane comuni. Altri insetti di melanzane che colpiscono queste piante includono:

  • hornworms di pomodoro
  • acari
  • afidi
  • cutworms

Il modo migliore per affrontare gli insetti delle melanzane è usare collari e copri-fila fino a quando le piante non sono abbastanza grandi da resistere agli attacchi, momento in cui il sapone insetticida può essere utilizzato per alleviare i problemi dei parassiti.

Per prevenire gli insetti melanzane, può anche aiutare a ridurre al minimo le erbacce e altri detriti e ruotare le colture ogni due anni circa. L'introduzione di predatori naturali, come le coccinelle, spesso aiuta a ridurre al minimo i problemi di melanzane associati agli afidi.

Malattie delle melanzane in giardino

Ci sono diverse malattie delle melanzane che colpiscono queste colture. Alcuni dei più comuni includono marciume dei fiori, malattie da appassimento e vari tipi di peronospora. Molte di queste malattie delle melanzane possono essere eliminate o prevenute praticando la rotazione delle colture, riducendo la crescita delle erbe infestanti e fornendo una spaziatura adeguata e un'irrigazione uniforme.

  • Marciume finale del fiore, come si trova nei pomodori, è causato da funghi a causa dell'eccessiva idratazione e colpisce i frutti maturi. Macchie rotonde, coriacee e infossate compaiono sulle estremità dei frutti con il frutto interessato che alla fine cade dalla pianta.
  • Appassimento batterico può far cadere improvvisamente le piante, dal basso verso l'alto, ingiallendo. Le piante colpite alla fine appassiscono e muoiono.
  • Verticillosi è simile all'appassimento batterico ma è causato da infezioni fungine trasmesse dal suolo. Le piante possono diventare stentate, ingiallire e appassire.
  • Peronospora del sud è anche causato da funghi e le piante mostrano un ammorbidimento della corona e dei tessuti delle radici. La muffa può anche essere vista sugli steli e sul terreno circostante.
  • Phomopsis batterico di solito colpisce i frutti delle melanzane, che iniziano come macchie infossate che alla fine si ingrandiscono e diventano morbide e spugnose. Foglie e steli, soprattutto piantine, possono sviluppare prima macchie grigie o marroni.
  • Phytophthora batterico, che colpisce anche i peperoni, può distruggere rapidamente le melanzane. Le piante avranno strisce scure prima di collassare e morire.
Immagine di sirichai_raksue

Lascia un commento