La mia pianta di giada sta diventando leggy: come riparare una pianta di giada con le gambe lunghe

Le piante di giada sono piante d'appartamento fantastiche, ma se non vengono fornite condizioni ideali, possono diventare radi e con le gambe lunghe. Se la tua pianta di giada sta diventando leggy, non stressarti. Puoi facilmente risolverlo.

Correzione della pianta di giada leggy

Innanzitutto, è importante sapere perché la tua pianta di giada ha le gambe lunghe in primo luogo. Se la tua pianta non è compatta e sembra allungata, è probabile che sia diventata eziolata. Questo significa solo che la pianta si è allungata a causa della luce insufficiente. 

Le piante di giada amano diverse ore di sole diretto e dovrebbero essere posizionate proprio di fronte a una finestra per ottenere i migliori risultati. Se hai una bella finestra esposta a sud, questa sarà l'ideale per la tua pianta di giada. Parliamo di come riparare una pianta di giada dalle gambe lunghe.

Potatura di una pianta di giada dalle gambe larghe

Sebbene la potatura spaventi molte persone, è davvero l'unica soluzione per piante di giada dalle gambe lunghe. È meglio potare la tua giada in primavera o all'inizio dell'estate. La tua pianta sarà in crescita attiva durante questo periodo e inizierà a riempirsi e riprendersi molto più rapidamente. 

Se hai una pianta di giada molto piccola o giovane, potresti semplicemente togliere la punta in crescita. Puoi usare il pollice e l'indice per rimuoverlo. Dovresti avere almeno due nuovi steli che crescono da dove l'hai pizzicato. 

Se hai una pianta più grande e più vecchia con diversi rami, puoi potare la tua pianta più forte. Nella maggior parte dei casi, cerca di non rimuovere più di un quarto o un terzo della pianta quando poti la tua giada. Usa un paio di forbici affilate e assicurati che la lama sia sterilizzata in modo da non diffondere malattie. Per fare ciò, puoi pulire la lama con alcol denaturato.

Quindi, immagina dove vorresti che si ramificasse la pianta di giada e usa le tue cesoie da potatura per fare tagli proprio sopra un nodo fogliare (dove la foglia incontra il gambo della giada). Ad ogni taglio, otterrai almeno due rami risultanti. 

Se hai una pianta che è un unico tronco e vuoi che assomigli più a un albero e si ramifichi, puoi farlo facilmente con pazienza. Rimuovi semplicemente la maggior parte delle foglie inferiori e pizzica la punta in crescita. Una volta che inizia a crescere e sviluppa più rami, puoi ripetere il processo e pizzicare le punte in crescita o potare i rami indietro fino a ottenere l'aspetto desiderato che stai cercando.

Cura delle piante di giada leggy

Dopo aver eseguito la potatura, è importante correggere le condizioni colturali che hanno causato la crescita della pianta. Ricorda, posiziona la tua pianta di giada nella finestra più soleggiata che hai. Ciò incoraggerà una crescita più compatta e più robusta.  

Immagine di etekune

Lascia un commento