Propagazione di fiori a palloncino – crescente semi di fiori a palloncino e divisione

Il fiore a palloncino è un artista così solido nel giardino che la maggior parte dei giardinieri alla fine desidera propagare la pianta per crearne di più per il loro cortile. Come la maggior parte delle piante perenni, la propagazione dei fiori a palloncino può essere eseguita in più di un modo. Impariamo di più sulla propagazione dei fiori a palloncino.

Crea nuove piante di fiori a palloncino dividendo le piante mature esistenti o raccogliendo i semi in autunno e piantandoli la primavera successiva. Usare i semi di fiori a palloncino è molto semplice da fare, ma dividere le piante può essere un po 'più complicato.

Semi di fiori a palloncino

I fiori a palloncino (Platycodon grandiflorus) sono chiamati perché la loro fioritura inizia con l'aspetto di un palloncino viola, bianco o blu, quindi si apre in un'ampia fioritura. Dopo che la fioritura è morta, vedrai un baccello marrone all'estremità dello stelo. Attendi che lo stelo e il baccello si asciughino completamente, quindi aggancia il gambo e metti il ​​baccello in un sacchetto di carta. Una volta aperti i baccelli, troverai centinaia di minuscoli semi marroni che sembrano chicchi in miniatura di riso integrale.

Pianta i semi del fiore del palloncino in primavera quando tutte le possibilità di gelo sono passate. Scegli un sito che riceva il pieno sole fino a una leggera ombra parziale e scava uno strato di compost di 3 pollici (7.6 cm) nel terreno. Cospargi i semi sul terreno e innaffiali.

Vedrai i germogli entro due settimane. Mantieni il terreno umido attorno ai nuovi germogli. Nella maggior parte dei casi, riceverai fiori nel primo anno in cui li pianterai.

Dividendo Piante Da Fiore Palloncino

La propagazione dei fiori a palloncino può essere eseguita anche dividendo le piante. Dividere il fiore del palloncino può essere un po 'complicato perché ha un fittone molto lungo e non ama essere disturbato. Se vuoi provarlo, però, scegli la pianta migliore e più sana che hai.

Dividilo in primavera, quando la pianta è alta solo 6 cm. Scava intorno alla pianta ad almeno 15 pollici (12 cm) di distanza dal ciuffo principale, per consentire il minimo disturbo alle radici principali. Taglia il ciuffo a metà e sposta entrambe le metà nei loro nuovi punti, mantenendo le radici umide finché non le seppellirai.

Immagine di Johnnieshin

Lascia un commento