Raccolta dei finocchi – come e quando raccogliere i finocchi

Come e quando raccolgo il mio finocchio a bulbo? Queste sono domande comuni e imparare a raccogliere i bulbi di finocchio non è affatto difficile. Quando raccogliere i finocchi richiede un po 'di più, ma prima di parlare del come e del quando, assicuriamoci di parlare del finocchio giusto.

Il finocchio è un'erba che cresce liberamente nei giardini delle zone di rusticità USDA 5-10. I semi e le foglie possono essere utilizzati in una varietà di ricette, tra cui l'aroma per la salsiccia italiana, e i gambi delle foglie creano un piatto di verdure diverso e meraviglioso.

Diverse sono le specie disponibili per questo utilizzo, tra cui il Foeniculum vulgare (finocchio comune), il finocchio selvatico che cresce lungo i bordi delle strade in molte parti degli Stati Uniti. Tuttavia, se vuoi parlare della raccolta dei bulbi di finocchio per la tua tavola, devi piantare il finocchio fiorentino, una varietà di Foeniculum vulgare chiamata Azoricum. In Italia, dove questa varietà è coltivata da secoli, si chiama finocchio. Questa è l'unica varietà da piantare se il tuo obiettivo è raccogliere i bulbi di finocchio.

Quando raccogliere i bulbi di finocchio

Quando raccolgo il mio finocchio a bulbo? I bulbi di finocchio impiegano circa 12-14 settimane dal seme al raccolto e dipendono dal clima fresco per lo sviluppo del bulbo. Se il tempo diventa insolitamente caldo, tutti i finocchi, compreso il finocchio, si fulmineranno, il che significa che produrrà fiori troppo presto e il bulbo non si formerà. Quando le condizioni sono favorevoli, quando raccogliere i bulbi di finocchio dipende unicamente dalla loro dimensione.

Man mano che il bulbo cresce, misuralo con un righello. Il bulbo deve misurare almeno 5 cm (2 pollici) di lunghezza ma non più di 7 cm (3 pollici), circa le dimensioni di una pallina da tennis. La raccolta di bulbi di finocchio più grandi di questo sarà deludente poiché i bulbi tendono a diventare fibrosi e resistenti con l'età.

Ora che sai quando raccogliere il finocchio, parliamo di come raccogliere i bulbi di finocchio.

Come raccogliere i bulbi di finocchio

Usa un paio di cesoie da giardino o un coltello affilato per tagliare i gambi e le foglie della pianta, lasciando uno o due pollici nella parte superiore del bulbo. Non scartare la vegetazione! Usalo per un'altra cena come aggiunta di insalata o contorno.

Pulisci con cura il terreno dalla base del bulbo. Se il tuo terreno è sciolto, puoi usare le mani. In caso contrario, usa una piccola cazzuola da giardino ma cerca di non intaccare il bulbo. Ora, tieni il bulbo e usa un coltello affilato per affettare il bulbo lontano dalle radici. Ta-da! Hai appena imparato a raccogliere i bulbi di finocchio!

Pulisci i bulbi di finocchio con acqua e, se possibile, usali subito finché il sapore è più potente. Se non puoi utilizzare le lampadine immediatamente, conservale in un sacchetto di plastica ermetico in frigorifero per un massimo di una settimana. Ricorda, il tuo bulbo inizierà a perdere sapore non appena viene tagliato, quindi usalo il più rapidamente possibile.

Allora, quando raccolgo il mio finocchio a bulbo? Proprio quando ne ho bisogno! Pianto i miei semi pochi alla volta in modo che i bulbi non si formino tutti contemporaneamente. Le affetto in insalata e le faccio saltare in padella, arrosto o brasate e ne esalto il sapore con formaggio italiano dolce. Sono una cena diversa e divertente che può essere vissuta solo in un periodo limitato dell'anno e questo li rende qualcosa di speciale.

Anche la raccolta dei bulbi di finocchio direttamente dal tuo giardino può essere un piacere per te.

Immagine di Cineberg

Lascia un commento