Verdure per la raccolta autunnale – verdure che puoi raccogliere in autunno

Poche cose sono meglio che godersi il raccolto che hai lavorato così duramente per produrre. Verdure, frutta ed erbe possono essere raccolte durante l'estate, ma la raccolta di ortaggi autunnali è unica. Include verdure fresche, molte radici e bellissime zucche invernali.

Piantare la mezza estate per un raccolto di verdure autunnali

Molte persone piantano solo in primavera, ma per ottenere verdure per il raccolto autunnale, è necessario eseguire una seconda o addirittura terza semina. Per sapere esattamente quando piantare, trova la data media del primo gelo per la tua zona. Quindi controlla il tempo di maturazione sui semi per ogni verdura e saprai quando iniziare.

C'è una certa flessibilità con quando inizi i semi a seconda del tipo di pianta. I fagioli selvatici, ad esempio, verranno uccisi dal primo vero gelo. Alcune verdure che sono più resistenti e possono sopravvivere a gelate leggere includono:

  • Bok choy
  • Broccoli
  • Cavolfiore
  • cavolo rapa
  • Foglia di lattuga
  • Verdi di senape
  • Spinaci
  • bietola
  • Rape

Le verdure che puoi raccogliere in autunno si estendono alle più dure, quelle che potrebbero sopravvivere fino a novembre, a seconda di dove vivi:

  • Barbabietole
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Cavolo
  • Cavolo verde
  • Cipolla verde
  • Castello
  • Piselli
  • Ravanelli

Raccogliere le verdure in autunno

Se cronometri correttamente tutte le piantagioni, otterrai un bel raccolto autunnale costante per diverse settimane o mesi. Tieni un registro di quando hai piantato ogni verdura e il tempo medio alla maturità. Questo ti aiuterà a raccogliere in modo più efficiente ed evitare di perdere le piante.

Raccogli le verdure prima della maturità, se necessario. Le bietole, la senape, il cavolo e il cavolo verde sono più delicati e teneri delle foglie mature. Inoltre, prova a raccoglierli dopo il primo gelo. Il sapore di queste verdure amare migliora e diventa più dolce.

Puoi lasciare gli ortaggi a radice nel terreno ben oltre il punto di gelo. Strati il ​​pacciame sopra per evitare che si congelino nel terreno e tornare a raccogliere quando ne hai bisogno. Non dimenticare di raccogliere e utilizzare anche i pomodori verdi che non hanno avuto il tempo di maturare. Possono essere deliziosi se in salamoia o fritti.

Immagine di samael334

Lascia un commento