Trapianto di palma da sago: impara quando e come rinvasare una pianta di palma da sago

Robuste, longeve e di bassa manutenzione, le palme da sago sono piante d'appartamento eccellenti. Hanno una crescita relativamente lenta e potrebbe essere necessario rinvasare solo ogni uno o due anni. Quando arriva il momento, tuttavia, è importante spostare la palma da sago in un nuovo contenitore per assicurarne una crescita sana. Continua a leggere per imparare come rinvasare una pianta di palma da sago.

Quando rinvasare una palma da sago

Come fai a sapere quando rinvasare una palma da sago? Spesso, la pianta stessa te lo dirà. Le radici delle palme da sago sono sorprendentemente grandi per le dimensioni del loro fogliame. Anche se il tuo palmo sembra modesto fuori terra, potresti notare le radici che fuoriescono dai fori di drenaggio, l'acqua che impiega molto tempo per drenare o persino i lati del contenitore che si gonfiano. Ciò significa che è ora di rinvasare!

Nelle zone calde, puoi farlo in qualsiasi momento durante la stagione di crescita. Nelle zone con estati brevi, il tardo inverno o l'inizio della primavera è ottimale. Se il tuo palmo sta davvero esplodendo dal suo contenitore, tuttavia, rinvasarlo subito è più importante che aspettare il giusto periodo dell'anno.

Rinvaso di palme da sago

Quando scegli un nuovo contenitore per il trapianto di palma da sago, scegli la profondità anziché la larghezza in modo che le tue radici abbiano più spazio per crescere. Cerca un contenitore più largo di 3 cm e / o più profondo di quello attuale.

Una miscela ideale per invasatura di palma da sago drena molto rapidamente. Mescola il terriccio normale con molta sabbia come pomice, sabbia o muschio di torba. Una volta preparato il terriccio, è il momento di trapiantare.

A causa delle loro radici grandi e strette e dei tronchi robusti, il rinvaso delle palme da sago è facile. Gira il tuo attuale contenitore su un lato e afferra saldamente il bagagliaio con una mano. Con l'altra mano tirare il contenitore. Dovrebbe venire via facilmente, ma in caso contrario, prova a strizzarlo e scuoterlo delicatamente. Fai attenzione a non piegare il tronco del palmo, tuttavia, poiché questo può spezzare il cuore del palmo al centro del tronco.

Una volta che la pianta è libera, tienila nel nuovo contenitore e mescola la palma da sago sotto e intorno ad essa in modo che il terreno raggiunga lo stesso livello di prima sulla pianta. Innaffia abbondantemente, quindi posizionalo in un luogo soleggiato.

Immagine di raggio